Zielinski: “Col Napoli imponiamo il nostro gioco, con la Polonia non è così. Contro l’Argentina è stato difficile non prendere cartellini gialli, con

img

Piotr Zielinski, in un’intervista per La Gazzetta dello Sport, ha parlato della qualificazione agli ottavi di finale della sua Polonia e del campionato straordinario disputato finora col Napoli: “La Polonia e il Napoli sono due realtà molto diverse. La mia Nazionale non gioca per imporre il suo calcio, spesso lasciamo l’iniziativa agli avversari e ripieghiamo all’indietro, mentre il Napoli è abituato a controllare la palla e far valere le tante soluzioni offensive. Spero che questo concetto si possa sviluppare anche in Polonia”. Ecco le parole sul match contro l’Argentina che mandato i Polacchi agli ottavi: “Non è stato facile gestire l’attesa. Dalla panchina ci urlavano di non prendere un altro cartellino giallo e di non prendere gol, perché poteva essere determinante per la qualificazione. Ma come fai a ragionare quando hai contro Messi? Quello ti fa una finta, ti gira la testa, ti può scappare un fallo. Non è successo ed è andata bene. Poi ha segnato l’Arabia ed è stato tutto più tranquillo.A un certo punto stavo per chiedere agli argentini che frequentano il campionato italiano, di abbassare i ritmi. Erano già sicuri del primo posto. Poi mi sono frenato, sarebbe stato antisportivo. Queste cose a me non piacciono. A questo punto ci proviamo. Dobbiamo goderci il momento senza porci limiti. In una partita secca tutto può succedere. Certo, servirà una Polonia diversa”. Sul Napoli si esprime così: “Onestamente ora mi concentro sul Mondiale. Quando tornerò ricomincerò a dare il cento per cento per il club. Alla sosta siamo arrivati lanciati, dopo un periodo bellissimo, ma non è finita. Abbiamo ancora tante partite, tra campionato e Champions e non intendiamo mollare nulla nel 2022. Vogliamo fare la storia, così come l’abbiamo fatta qui con la Polonia”. Alla domanda sulla vicenda accaduta ad Ischia, risponde così: “Ischia? Sono vicino a tutta l’isola, un posto bellissimo. Mando un messaggio a tutta gente: vi auguro tanta forza per risalire”. Foto: Instagram Zielinski L'articolo Zielinski: “Col Napoli imponiamo il nostro gioco, con la Polonia non è così. Contro l’Argentina è stato difficile non prendere cartellini gialli, con Messi in campo è impossibile” proviene da Alfredo Pedullà.

×